6 ottimi motivi per visitare Milano

6-OTTIMI-MOTIVI-PER-VISITARE-MILANO

Milano sta vivendo un momento di fulgido splendore: da grigia capitale del business e della moda a meta turistica imperdibile. Che viaggiate da sole, con bambini, in coppia o con degli amici, Milano è una città perfetta per una gita in giornata o un weekend culturale. In questo post vi racconto 6 ottimi motivi per visitare Milano. E per tornarci ogni volta che ne avrete occasione.

1. Musei, mostre ed eventi. Milano è viva come non mai: ha un cartellone di mostre ed eventi di tutto rispetto che spaziano dall’arte al teatro, dalla fotografia ai festival. Per non parlare dei concerti, tappa obbligata dei più importanti gruppi pop rock presenti sulla scena.

6-ottimi-motivi-per-visitare-milano
Un’autentica locomotiva a vapore all’interno del Museo della Scienza

In inverno poi ci sono diversi musei che affascineranno grandi e piccini (e che noi abbiamo inserito nella nostra lista di cose da fare una volta nella vita): il Museo della Scienza e della Tecnologia, dove potrete salire dentro ad un vero sottomarino o vedere le macchine disegnate da Leonardo da Vinci: il Museo di Scienze Naturali con la sua collezione di dinosauri; il Mudec, Museo delle Culture, che vi farà conoscere sia le diverse culture del mondo attraverso la collezione permanente, sia le nuove tendenze attraverso le mostre temporanee. Per le famiglie si può scaricare gratuitamente dal sito del Museo il Taccuino dei Viaggiatori per rendere la visita dei bambini più coinvolgente ed interattiva. Rimanendo in tema musei interattivi è d’obbligo citare la Fabbrica del Vapore, dove si possono vivere le mostre come esperienze a 360 gradi immersi quasi n una realtà virtuale: provare per credere.

IMG_2635-01
Il cortile della Pinacoteca di Brera

A Palazzo Reale o al Castello Sforzesco invece troverete mostre più classiche nel loro allestimento. Last but not least, di questa lista che serve solo per ingolosire gli appassionati di musei, il Muba alla Rotonda della Besana: uno spazio per i bambini con mostre e laboratori su misura: ha appena aperto la mostra gioco dedicata alla Natura (per bambini dai 2 ai 6 anni), ma qui si organizzano anche DidoLab e le giornate di sperimentazione e riuso creativo Remida. Lo so, vorreste essere bambini anche voi vero?!! Se siete dei super appassionati di musei esiste anche l’Abbonamento Musei Lombardia annuale che vi permette di visitare tutti i musei del circuito per 365 giorni quante volte volete (prezzo intero 45 euro).

2. Architettura. Questa è una delle cose che adoro di Milano: passare dallo stile Liberty o fine Ottocento di certi palazzi nobiliari al futurismo del quartiere Porta Nuova Garibaldi con la Torre Unicredit simbolo del nuovo che avanza.

6-ottimi-motivi-per-visitare-milano
La Torre Unicredit che svetta tra i palazzi ottocenteschi.

A pochi passi da Piazza Duomo e dalla Galleria Vittorio Emanuele potete trovare il nuovo negozio sotterraneo della Apple con giochi d’acqua dentro una struttura di vetro. L’innovazione e la riqualificazione passano anche dal Bosco Verticale, complesso residenziale di lusso, alla zona Citylife Tre Torri, al quartiere dei Navigli dove le vecchie case di ringhiera ora ospitano ristoranti, negozi di antiquariato ed atelier che si animano in particolare nelle ore serali o durante i mercatini del finesettimana.

Questo mix incredibile di stili che si fondono l’uno con l’altro in maniera armonica per me è stata davvero la scoperta che mi ha folgorato e fatto apprezzare Milano.

Se volete affidarvi ad una visita guidata per scoprire le nuove (e meno nuove ma sempre di tendenza) architetture milanesi, potete controllare gli itinerari proposti da Viaggi Architettura o i tours di Guiding Architects.

6-ottimi-motivi-per-visitare-milano
Il bosco verticale

3. Shopping. Un giro a Milano non si può definire tale senza aver fatto un po’ di windowshopping (guardare le vetrine): il bello delle grandi città e delle grandi catene commerciali è che potete entrare indisturbati e guardarvi intorno con calma senza l’assillo dei commessi. Non limitatevi solo al giro classico su Corso Vittorio Emanuele, via Montenapoleone e limitrofe: infilatevi nelle stradine parallele, raggiungete la zona di Brera o dei Navigli se cercate un look vintage o l’atelier di un designer.

6-ottimi-motivi-per-visitare-milano
Il mercatino d’antiquariato sui Navigli

E non dimenticate Via Torino o Corso Buenos Aires per gli acquisti trendy e alla moda. Entrate nei negozietti, anche quelli senza un’insegna ben identificabile ma che vi attirano per una vetrina spiritosa: in periodo di saldi, ma ormai tutto l’anno, potreste trovare qualche ottima occasione. Se poi siete appassionate di mercatini, qui trovate tutti gli indirizzi da non perdere.

4. Facile da Girare. Grazie alle sue 5 linee di metropolitana, 36 linee di tram e ben due servizi di bike sharing, Milano è davvero facile da girare. Con i mezzi pubblici riuscirete ad arrivare (quasi) dappertutto, ma a Milano ci si sposta facilmente anche a piedi nel centro storico. Per darvi un’idea: da Piazza Duomo ai Navigli bastano 25 minuti, mentre per andare verso il quartiere di Brera occorrono solo 17 minuti. Un’ottima soluzione è quindi alternare tratti a piedi, per godersi l’atmosfera della città anche al di fuori dei quartieri più patinati, a percorsi più lunghi con i mezzi.

6-ottimi-motivi-per-visitare-milanoLa linea 10 del tram, ancora con le carrozze originali, fa un percorso davvero interessante che dalla Stazione Centrale vi porterà fino a Porta Genova e ai Navigli attraversando il cuore di Milano. Al semplice costo di un biglietto dei mezzi pubblici! Sui tram vengono inoltre organizzati veri e propri eventi: cene con delitto, visite guidate in costume, discoteca per eventi privati… Un modo divertente per scoprire Milano da una prospettiva diversa.

5. Il mondo in tavola. Un’altra cosa che adoro delle grandi città è poter assaggiare le diverse cucine del mondo: mischiare sapori, provare accostamenti azzardati, ritrovare la tradizione. A Milano puoi trovare un ottimo espresso, un avocado toast, del sushi, la cotoletta alla milanese e una fetta di red velvet. Si chiama melting pot, può risultare vagamente snob, ma per me è il paradiso dei golosi. Se come me andate matti per il brunch domenicale, Vivimilano consiglia 15 locali da non perdere per fare il giro del mondo a tavola.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta anche per chi vuole mangiare qualcosa di più tradizionale o spendere poco: la sezione Ristoranti di Vivimilano è praticamente una bibbia da questo punto di vista. Io mi limito a suggerirvi il mio posto per il pranzo quando sono in zona San Babila: il self service Brek. Tantissimi posti a sedere, piatti pronti o preparati sul momento, seggiolone per bambini e un ottimo rapporto qualità-prezzo.

6. Gioielli Nascosti & Posti da Fotografare. Milano offre una serie di gioielli nascosti che vi lasceranno letteralmente a bocca aperta: nel mio post Cartoline da Milano facevamo una passeggiata fotografica alla scoperta proprio di alcune di queste chicche. Milano ha la sua “Cappella Sistina” e si trova nella Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, un tripudio di affreschi a 360 gradi, ma poche strade più in là troverete un giardino che sembra uscito dall’immaginazione di Lewis Carroll.

6-ottimi-motivi-per-visitare-milano
I fenicotteri rosa di Villa Invernizzi sembrano usciti da un libro di fiabe

Parliamo del giardino di Villa Invernizzi dove girano liberi frotte di fenicotteri rosa: uno spettacolo che incanta perchè sembra uscito dall’immaginazione di un cantastorie.

Altri tre luoghi insoliti che meritano di essere fotografati (e pubblicati su Instagram) sono:

la facciata dell’Archivio Storico Diocesano,

il coloratissimo ex villaggio operaio di via Abramo Lincoln,

il cortile ottagonale di casa Rossi in Corso Magenta. Ve ne parlo nel mio itinerario alla scoperta di una Milano insolita tra street art, architettura e dimore storiche.

Siete pronti a partire per Milano? Io non vedo l’ora di tornare, perchè è una città spumeggiante ed in continua evoluzione, mai uguale a se stessa.

Duomo Tropicale
Le palme che incorniciano il Duomo di Milano.

Se questo post ti è piaciuto, condividilo o lasciami un commento: ne sarei felice!

Potrebbe interessarti anche:

7 ottimi motivi per visitare Torino (e non voler più andare via)

Vicenza: cosa vedere in un giorno

Annunci

49 Comments

  1. Davvero molto interessante questo post. Devo ammettere che Milano non è nella top ten delle città da visitare, nella mia testa, però il tuo post mi ha fatto scoprire qualcosa di inaspettato (soprattutto il punto 6 mi ha incuriosito!)

    Mi piace

    1. Dovrei venire a Milano ad aprile e se così fosse non vedo l’ora di farmi un giro come si deve per la città! Le rare volte che ci sono venuta in anni recenti mi sono sempre limitata a Duomo e limitrofi, mentre c’è davvero tantissimo da fare e da vedere!

      Mi piace

      1. Anch’io di solito facevo il giro classico Duomo San Babila, fino a quando ho deciso di iniziare a spingermi piu’ in la’, partendo dai Navigli, poi Brera o i quartieri piu’ avveniristici. Ed e’ stato amore.

        Mi piace

  2. Pensa che io abito più o meno a due ore da Milano e ci sono stata una volta sola in gita scolastica! Mi vergogno un po’ ma forse è anche un po’ colpa del fatto che Milano viene (purtroppo) descritta troppo spesso come una città grigia. E invece per esempio l’ex villaggio operaio ha tutti i colori dell’arcobaleno.
    E poi il cibo – io vivo in una piccola città di provincia dove la cosa più esotica è il take away cinese sempre uguale da quando io avevo sei anni, quindi questo aspetto di Milano mi intriga davvero tantissimo!
    Devo assolutamente decidermi a organizzare una gita milanese 🙂

    Mi piace

    1. Sono sicura che Milano ti sapra’ conquistare: anch’io l’ho snobbata per anni, figurati che sono andata a fare l’universita’ a Torino per non fare la pendolare su Milano ma da quando ho iniziato a girarla con un’amica che la conosce bene ho scoperto degli angoli meravigliosi e inaspettati.

      Piace a 1 persona

  3. Molto interessante… Ho visitato Milano tanto tempo fa, ma molto velocemente e limitandomi al centro. Mi hai dato tanti spunti… Mi piacerebbe visitare i quartieri più moderni e fare un bel giretto su quel tram storico. Le tue foto sono bellissime!

    Mi piace

  4. Wow grazie per questo bel post 🙂
    Sai che non amo Milano e questo articolo cade proprio a fagiolo perché a breve dovrò tornarci e per me non è mai una gioia… Vedo Milano come una città grigia e triste. Sono rimasta colpita nel vedere quel quartiere chiamato Burano Milanese … non l’avevo mai sentito!!! Finalmente un po’ di colore nel cupo capoluogo lombardo 🙂

    Mi piace

    1. Anch’io non ero una gran fan di Milano, figurati che non ho nemmeno voluto frequentare l’universita’ li’. L’ho riscoperta qualche anno dopo e quando posso mi piace sempre farci un giro e scoprire alcuni angoli fuori dal tempo.

      Mi piace

  5. Non sono mai stata a Milano per più di una manciata di ore, trascorse correndo in qua e in là alla ricerca di questo o quell’ufficio. Dopo aver letto questo post, però, ci sto proprio facendo un pensiero… il quartiere operaio sembra bellissimo e per un’amante della fotografia come me sembra proprio una città piena di angoli da immortalare..!

    Mi piace

  6. Viva Milano e i post su Milano! 🙂 Hai fatto un’ottima selezione di motivazioni per vedere quella che oggi è la città migliore d’Italia (sono di parte, sorry! ;D). Quello che mi manca di più sono i trasporti superefficienti che ti permettono di fare tutto quello che hai in programma in giornata e anche di più! Tanto love! 🙂

    Mi piace

  7. Hai davvero reso onore alla mia città adottiva che io amo con tutto il cuore! Adoro questo suo essere tradizionalista e moderna al tempo stesso (in tutto, dall’architettura al cibo), questi suoi continui contrasti che non stancano mai. Grazie per questo bel post (e bellissime le fotografie!) 🙂

    Mi piace

  8. Sono Milanese di nascita e ci ho vissuto fino a 27 anni. Ogni tanto mi prendo un paio di giorni per tornarci e fare la turista. Milano è cambiata tanto ed è in continua evoluzione: ogni volta una sorpresa.

    Mi piace

  9. Anche a me Milano piace molto, ci sono stata ultimamente e sono rimasta colpita da quanto sia moderna e vivibile allo stesso tempo, pur essendo una vera e metropoli. Vorrei tanto tornarci perché so che c’è molto da vedere!

    Mi piace

  10. Wow mi hai fatto scoprire luoghi di Milano che non conoscevo.. Purtroppo (errore mio) a volte penso a Milano solo per negozi ecc e non la prendo in considerazione per un weekend fuori porta.. un vero peccato perché invece offre tantissimo.. Ultimamente siamo tornati al CityLife per una fiera e l’abbiamo trovato ancora più cambiato dallo scorso anno.. Milano è davvero in continua evoluzione!

    Mi piace

  11. Ogni volta che leggiamo articoli su Milano ci rendiamo conto di due cose : 1 è una città bellissima a dispetto di quello che i milanesi pensano. 2 non l’abbiamo mai visitata veramente da cima a fondo nonostante abitiamo in Brianza.
    Aggiungo un punto 3, facciamo parte di quelle persone che non l’apprezzano veramente, ma ha tantissime cose da regalarci, sia architettoniche che culturali, artistiche e non. Prendiamo spunto per visitare alcuni luoghi che hai indicato! Grazie

    Mi piace

  12. Non sono mai stata a Milano (gravissimo lo so!) eppure dalla tua guida ne ho scoperto lati così interessanti che coesistono e la caratterizzano in maniera unica. Una cosa che sogno di vedere praticametne da sempre è proprio il bosco verticale! Vorrei tanto che tutte le città d’Italia prendessero esempio e ne costruissero nelle grandi capitali!

    Mi piace

  13. Che bello sentire parlare bene di Milano! E che bello che non sia il giro canonico Duomo/San Babila/Montenapoleone. San Maurizio al Monastero Maggiore è di una bellezza rara!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...