Alla scoperta del Grande Freddo: Novosibirsk e la Siberia

#12mesiper12blogger

Torna il nostro appuntamento mensile con #12mesiper12blogger: dopo aver esplorato la bellissima e selvaggia Nuova Zelanda con Agnese di Illbrightback, a febbraio ci siamo spostati al freddo per scoprire una meta decisamente invernale ed insolita. Avete visto le foto che ci hanno fatto scoprire in queste domeniche Novosibirsk in Siberia? Parliamo infatti di una regione della Russia meno conosciuta, ma non per questo meno affascinante. Ad accompagnarci in questo viaggio una guida d’eccezione: Alessandra, direttamente dal pianeta Italia Russia Corner, oggi ci porta a spasso per la sua città preferita.

Lasciatevi trasportare per i suoi campi innevati siberiani dai tre cavalli bianchi dell’inverno: Dicembre, Gennaio e Febbraio.

Già, Febbraio. Le vacanze di Natale sono soltanto un vago ricordo, ma la neve non cessa di fioccare, ornando il mondo col candore più serafico. Il 23 in Russia è festa nazionale. È la Giornata dei Difensori della Patria. In poche parole si tratta della festa di tutti gli uomini. È come quella delle donne, solo che è degli uomini. Ed è molto sentita dai russi, fin dai tempi dell’Unione Sovietica.

Cosa si fa a febbraio a Novosibirsk? Quando fuori i termometri segnano -30°C e in casa fa così caldo che non si vorrebbe uscire.

#12mesiper12blogger
Panorama notturno mozzafiato di Novosibirsk. Immagine da gelio.livejournal.com

App utili

Innanzitutto, se non siete del posto, ci sono giusto quattro App utili da scaricare. Funzionano sia su Android che su iOs.

2Gis. Vi permetterà di trovare sulla mappa della città qualsiasi bar, edificio, locale, scuola, teatro, ufficio, mercato e quant’altro. Non vi perderete mai.

Flamp. È il Tripadvisor russo. A Novosibirsk è un sacco in voga per valutare le attività commerciali aperte al pubblico. Non sapete dove portare a cena la vostra metà? Digitate su Flamp e vi mostrerà i migliori ristoranti della metropoli.

Yandex Taxi. In Siberia andare in taxi ha dei prezzi davvero irrisori. Potete farvi scarrozzare da una parte all’altra della città per 150 rubli, poco più di 2 euro. Con quest’App potete monitorare i taxi disponibili nelle vostre vicinanze e tenere traccia del percorso che dovete fare per arrivare a destinazione.

#12mesiper12blogger
Maršrutka. È il nome di questo buffo mezzo di trasporto. In italiano si traduce con taxi collettivo. Immagine da http://www.academ.info

Yandex Transport. Questo tool è veramente fenomenale! Novosibirsk è una grande metropoli, è fornita da mezzi di superficie e ha due linee metropolitane. Volete farvi un giro sui trasporti pubblici per godervi qualche giornata di vita metropolitana? Basta inserire la destinazione e Yandex Transport calcolerà il percorso sui mezzi pubblici per voi. Potete persino vedere sulla mappa dove si trova il vostro autobus e vedere come si sposta verso di voi.

Bene. Ora che sapete come muovervi per la città di Novosibirsk, rimane solo da capire dove andare. In una città così grande i posti interessanti sono tantissimi.

In giro per la città

La colazione russa solitamente è molto ricca di proteine e carboidrati, soprattutto in inverno. Potete affidarvi alle grandi catene di locali specializzati in queste cose. Vi consiglio di assaggiare i blinčiki (crêpes russe) di Kofij con il raf, una bevanda dolce a base di caffè e panna liquida inventata dai russi. È la mia merenda preferita, quando sono lì.

Di giorno fatevi un giro a Pervomajskij Skver, ovvero Piazzale del Primo Maggio. Lasciatevi ammaliare dai sempreverdi e dalla loro coperta di neve. A febbraio ci sono ancora le sculture di ghiaccio delle forme più disparate ad allietare grandi e piccini. I passeggini invernali a Novosibirsk non hanno le ruote, ma le lame, simili a quelle degli slittini o dei pattini. Si muovono meglio nella neve.

#12mesiper12blogger
Le sculture di ghiaccio a Pervomajskij Skver, ovvero Piazzale del Primo Maggio. Immagine da Rustur.ru

Dall’altra parte del vialone a quattro corsie chiamato Krasnyj Prospekt (Prospettiva Rossa), vi sorride la statua del Nonno Lenin, vero patrono della città. Come avrete già notato, nella toponomastica i rimandi all’URSS non mancano.

Dietro Lenin c’è il Teatro dell’Opera e del Balletto. Gli abitanti di Novosibirsk ne vanno molto fieri. Chiunque voi conosciate sul posto, vi consiglierà di vedere almeno una rappresentazione nel teatro più bello della città.

Prima di andarci, magari, fermatevi da Beerman&Pelmeni. Non ve ne pentirete. È un posto elegante e, al contempo, accogliente, dove si possono assaggiare i Pelmeni, una specialità russa intramontabile. Si tratta di ravioli mediamente grandi, di carne. In questo ristorante però, offrono varianti diverse di questo piatto. Potete assaggiarli in qualsiasi salsa, con qualsiasi ripieno: carne, pesce, verdure… Anche i prezzi vi sorprenderanno in positivo. In generale, in tutta la vostra esperienza, vi accorgerete che la vita a Novosibirsk non è per niente cara per chi viaggia con l’euro.

#12mesiper12blogger
Lo Zoo di Novosibirsk è uno dei luoghi simbolo assolutamente da visitare in questa città. Immagine da en.sib.fm

Aquapark e saune

Fa freddo e siete coi vostri bambini nel capoluogo della Siberia? Esiste un posto nuovo, al chiuso, dove potete dimenticarvi del gelo e indossare il vostro costume da bagno preferito. Si tratta dell’Aquapark di Novosibirsk, il più grande di tutta la Russia, nonché uno dei più grandi del mondo. Si chiama Akvamir, offre scivoli, piscine, giochi acquatici, ma anche un’intera sezione dedicata al wellness&spa com vasche idromassaggio e tutti i tipi di sauna che vi possiate immaginare, inclusa la banja russa. Vi consiglio di andarci. A me è piaciuto tantissimo.

#12mesiper12blogger
A Novosibirsk si trova l’Acquapark più grande di tutta la Russia: un posto perfetto per rilassarsi al caldo in inverno. Immagine da aquaparkgo.ru

Un’altro posto bellissimo in cui rilassarsi è il centro benessere Mira. Ci sono vasche, saune e uno spazio per fare i fanghi in autonomia. Potete rilassarvi nelle sale coi divani e le stelle, osservando il fiume Ob dalle vetrate.

Questi sono solo alcuni dei luoghi da visitare nella mia città preferita, Novosibirsk. Cosa aspettate a fare visto e biglietto per visitarla?

Mi ha fatto piacere condividere le mie esperienze sul blog di Laura e la ringrazio molto per avermi ospitata.

Anch’io ringrazio di cuore Alessandra per averci fatto scoprire Novosibirsk attraverso i suoi occhi e per averci dato molte informazioni utili per chi volesse visitare questo angolo di Russia. Se amate questo Paese, non perdetevi la pagina Facebook e il Blog e di Italia Russia Corner.

Io invece vi aspetto sulla pagina Facebook Ingirovagandomum o su Instragram la prossima domenica per partire alla scoperta di un nuovo Paese dall’altra parte del globo.

Annunci

31 Comments

  1. Mi basta leggere “-30°” per sentirmi quasi male XD Comunque ovviamente per loro sarà normale, quindi fanno benissimo a uscire comunque per godesi le feste in tutti i modi, magari stando comunque al caldo in un ristorante con cibo appetitoso o facendo una bella sauna ^^

    ps: la foto degli orsi polari è meravigliosa!

    Mi piace

  2. Non sono mai stata in Russia ma è un paese che desidero visitare direi praticamente da sempre. Il freddo non mi spaventa assolutamente e in Siberia ci andrei anche subito, tanto ci pensa la gustosa cucina locale a riscaldare anima e pancia!

    Mi piace

  3. Molto interessante, quando si pensa alla Russia solitamente si trovano info quasi esclusivamente su Mosca e San Pietroburgo, e molto poco su altre città minori. Questa non la conoscevo!

    Mi piace

  4. Effettivamente non mi verrebbe mai in mente di visitare un luogo così freddo durante l’inverno, però ci sono davvero tante cose da fare e non lo avrei mai immaginato. Un post davvero interessante.

    Mi piace

  5. Anno fa ho viaggiato sulla transmingolica e, da quel momento, mi è entrato on testa il tarlo della Siberia. E vorrei.andarci proprio in inverno.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...